Castiglione del Lago (PG)

USCITA

Castiglione del Lago (PG)

Dal 30-05-2020 al 02-06-2020
logo raduno

15° Raduno Nazionale

Struttura: Badiaccia Camping Village
Indirizzo: Via Pratovecchio 1
Località: Castiglione del Lago (Perugia)
Sito web: https://www.badiaccia.com/
Email: info@badiaccia.com
Coordinate GPS: N 43°10'49.6" E 12°00'58.2"

CAMPING BADIACCIA

TARIFFE
€ 19 al giorno che comprende un equipaggio di 2 persone, auto, caravan, elettricità 4 A, docce calde.
Persone extra: adulti 7 euro
Ragazzi da 9 a 18 anni 5 Euro
Bambini da 2 a 9 anni 4,50 Euro
Bambini fino a 2 anni gratuiti

L’offerta è valida anche per le date immediatamente pre e post raduno.

Ai possessori della Camping Card ACSI, un animale domestico è incluso nella tariffa.
Animali ammessi, a pagamento (Euro 3) in piazzola, non ammessi nelle aree pubbliche, piscina, bar, ristorante ecc.

Tassa di soggiorno pari a 0.35 Euro per tutti gli ospiti di età superiore ai 14 anni, per i primi 5 gg di soggiorno.

Ospiti giornalieri: è consentito l’ingresso ad ospiti giornalieri, se gli ospiti si fermeranno tutto il giorno il costo sarà di 7 euro per gli adulti e 4,50 per i bambini, se si fermeranno solo per la cena l’ingresso è gratuito

Scarica QUI listino prezzi e mappa 2020

Check-in: la reception chiude alle ore 20, in ogni caso è consentito l’ingresso fino alle ore 22,30 previo accordo telefonico entro le ore 20.
Check-out: il giorno della partenza la piazzola può essere lasciata libera anche nel pomeriggio senza alcun sovraprezzo.

CAPARRA
Per confermare l’iscrizione al raduno nazionale, sarà necessario versare una caparra confirmatoria contestualmente all’avvenuta iscrizione, entro e non oltre il 24 aprile 2020, eseguendo un bonifico bancario dell’importo di € 30,00 sul conto corrente:
- Intestato a: Incaravan Club Italia
- Banca: BCC CAMBIANO – Agenzia di POGGIBONSI
- IBAN:    IT 06 W 08425 71940 000040435869
- Causale: Raduno nazionale + “nickname”

Una volta effettuato il bonifico vi chiediamo gentilmente di inviare una mail a segreteria@incaravanclub.it con il dettaglio del versamento effettuato.

Entro il 4 maggio 2020, in caso di sopravvenuta impossibilità a partecipare all'uscita, sarà necessario annullare l'iscrizione nella home page del sito ed inviare contestualmente una mail a segreteria@incaravanclub.it indicando il proprio IBAN per la restituzione della somma versata, dalla quale saranno sempre trattenute le eventuali spese bancarie applicate al bonifico di restituzione.
Successivamente al 4 maggio 2020 la restituzione della caparra avverrà ad esclusiva discrezione della struttura ospitante l'uscita.

ASSEMBLEA DEI SOCI
Si ricorda che durante il raduno nazionale sarà convocata l'assemblea dei soci della nostra associazione. L'ordine del giorno sarà pubblicato sul SITO -> IL CLUB dieci giorni prima della data di convocazione.
Quest'anno, al termine della riunione si procederà alle votazioni per eleggere i membri del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Probiviri, giunti alla loro naturale scadenza.
La votazione sarà effettuata a scrutinio segreto.
Per essere eletti a membri del consiglio direttivo e del Collegio dei Probiviri, bisognerà essere iscritti all'associazione da almeno tre anni consecutivi e si dovrà presentare la propria candidatura alla segreteria entro i 30 giorni antecedenti la data di convocazione dell'assemblea ordinaria (art. 14 e art. 18 dello Statuto).
Seguiranno istruzioni precise.

DISPONIBILITA' DI MOBILHOME E CHALET

Per chi volesse sono disponibili anche Mobilhome e Chalet ai seguenti prezzi
· Mobilhome (4+2 persone, 1 matrimoniale, 2 letti singoli) EURO 49 A NOTTE
· Mobilhome Luxe (6 persone, 1 Matrimoniale e 4 letti singoli) EURO 66 A NOTTE
· Chalet (4+2 persone, 2 matrimoniali, 1 divano letto doppio) EURO 48 A NOTTE
· Super Confort (6 persone, 1 matrimoniale, 2 letti singoli, 1 divano doppio) EURO 66 A NOTTE
Ai costi delle strutture bisogna aggiungere 20 euro per le pulizie finali per i soggiorni fino a 3 notti, per i soggiorni oltre le 3 notti il costo sale a 35 euro
Servizi opzionali: Lenzuola matrimoniali 8 euro, singole 6 euro, set asciugamani 5 euro per persona, aria condizionata Euro 8 al giorno
Le strutture sono provviste di stoviglie e coperte, la biancheria può essere portata autonomamente o noleggiata ai costi elencati sopra.
Per la prenotazione degli alloggi dovete mettervi in contatto direttamente con il campeggio al numero 075 9659097.

spiaggia badiaccia

BADIACCIA, CAMPING AL LAGO TRASIMENO

Badiaccia Camping Village è un campeggio e villaggio turistico situato direttamente sulle rive del Lago Trasimeno, tra Umbria e Toscana e dotato di un ampio fronte occupato da spiaggia e prato, che offrono una visuale unica e incantevole.

Grazie alla sua posizione privilegiata è possibile partire per bellissime escursioni verso le più importanti località di interesse storico, culturale ed enogastronomico del centro Italia: Firenze, Siena, Assisi, Perugia, Cortona, Roma, Gubbio, Montepulciano, Montalcino, Pienza e tante altre mete turistiche sono facilmente raggiungibili in treno o in auto.

PIAZZOLE
Il Campeggio dispone di piazzole di varia grandezza adatte a ospitare tende, camper o caravan per famiglie con bambini e animali in vacanza al Lago Trasimeno. Le piazzole, ricavate dalla naturale disposizione dei numerosi pioppi, sono tutte ben ombreggiate e servite individualmente da prese di corrente gratuita (4 Ampere). Due grandi parcheggi privati gratuiti sono a disposizione dei nostri clienti.

BAGNI
Badiaccia Camping VillageTre blocchi di bagni, di cui due nuovi, costruiti con criteri di eco-compatibilità e risparmio energetico presentano soluzioni innovative in un contesto di lusso e praticità. Offrono bagni specifici per bambini, nursery, lavatrici e asciugatrici professionali, bagni privati su richiesta, bagni per diversamente abili e acqua calda gratuita per tutti.

SERVIZI DEL CAMPING IN UMBRIA
Corrente elettrica, Wi-Fi point, carico e scarico WC per camper, docce calde e fredde, piscina, sdraie, ombrelloni, postazioni per barbecue sono tutti servizi inclusi nel prezzo.
Inoltre, sono disponibili molti altri servizi e noleggi a pagamento tra cui: biciclette, frigoriferi, bagni privati, sdraio ed ombrelloni privati, carico/scarico in piazzola, maggiorazione per attacco elettrico, palestra, internet point, adattatori, kit baby, attracco barche o gommoni.

badiaccia

COSA VISITARE

Durante la tua vacanza in Umbria ti consigliamo di visitare il Lago Trasimeno, le sue isole e le bellissime cittadine di Castiglione del Lago, Passignano e Tuoro sul Trasimeno e non perdere un ricco calendario di eventi culturali ed enogastronomici.

Il LAGO TRASIMENO Trasimeno, che secondo la leggenda deve il suo nome a Trasimeno, figlio di Dio Turreno vittima di un irrefrenabile impulso amoroso della Ninfa Agilla, rappresenta un luogo da sempre conteso per la sua importanza strategica, per la sua bellezza, per la ricchezza delle sue acque e della sua terra. Il Lago Trasimeno nacque circa 600.000 anni fa per uno sprofondamento della zona. I primi a intervenire furono i Romani. Il Trasimeno è chiuso su tre lati da dolci colline la sua superficie si confonde a tratti con le rive coperte di fitti canneti. Tre isole emergono dalle acque del Lago Trasimeno: Maggiore, Minore e Polvese. Solo la Minore non è accessibile perché di proprietà privata, le altre due sono ottimamente collegate ai principali centri da traghetti di linea giornalieri. L’Isola Polvese è la più estesa delle tre isole ed è stata dichiarata oasi faunistica; conserva importanti memorie storiche come la Chiesa di San Secondo, il Monastero Olivetano, la Chiesa di San Giuliano, un castello del XIV secolo recentemente restaurato, la Piscina Porcinai e un giardino di piante acquatiche. L’isola Maggiore è l’unica abitata, conserva ancora oggi il caratteristico aspetto del villaggio quattrocentesco creato dai pescatori.

CASTIGLIONE DEL LAGO

castiglione del lago
Castiglione del Lago è il più pittoresco paese del Lago Trasimeno. Il nome deriva dalla fortezza medievale eretta verso la metà del Duecento e chiamata “Castello del Leone” per la sua forma pentagonale ispirata alla costellazione del Leone. Centro etrusco a m. 305 s.l.m., è stato edificato intorno al VI secolo a.C. Si erge su un promontorio calcareo e fu un tempo la quarta isola del Trasimeno. Di grande rilevanza storico-artistica è l’imponente complesso monumentale di Palazzo della Corgna, ampliato fra Cinque e Seicento da Galeazzo Alessi. Il Palazzo racchiude uno dei maggiori cicli pittorici del tardo manierismo umbro-toscano. Oggi la maggior parte degli affreschi di Niccolò Circignani, detto il Pomarancio, che orna le sale del Palazzo, è stata restituita all’antico splendore grazie a un attento lavoro di recupero e restauro.

Il Palazzo Ducale è collegato alla Rocca medievale da un camminamento che si snoda lungo le mura e che fu coperto nel 1617, durante il marchesato dei Della Corgna. La Rocca del Leone è una fortezza medievale dalla singolare forma a cinque punte che ricorda la costellazione del Leone. Edificata per volontà di Federico II a partire dal 1247, costituisce uno dei migliori esempi dell’architettura militare del Medioevo umbro. La sua collocazione su uno sperone calcareo che domina il Trasimeno si è rivelata di grande importanza strategica durante le numerose guerre per il dominio del territorio combattute dalle signorie toscane e perugine. Da non perdere: Palazzo Ducale della Corgna, Castello, Chiesa della Maddalena. Da non mancare: il meeting di primavera (veicoli ultraleggeri e volo libero), Coloriamo i Cieli (raduno internazionale degli aquiloni il 1 maggio) e la Festa del Tulipano (in aprile).

 
PASSIGNANO SUL TRASIMENO
PASSIGNANO

Passignano sul Trasimeno è un bellissimo borgo fortificato che sorge sulle rive del lago, uno dei più belli della zona in cui si respira un’aria di pace e serenità. Nel corso dei secoli, Passignano ha subito una trasformazione da avamposto bellico a luogo strategico per i commerci tra Umbria e Toscana.

Da non perdere una romantica e rigenerante passeggiata lungolago con scorci mozzafiato sul lago e le sue isole per poi soffermarsi a bere qualcosa nei caratteristici localini e visitare il centro storico su cui domina la Rocca Medievale al cui interno si trova il Museo delle Barche. Da non perdere anche la Chiesa di San Cristoforo del IX secolo, la Madonna dell’Oliveto del XVI secolo e il Santuario di Maria Santissima dei Miracoli.

Tra gli eventi proposti a Passignano sul Trasimeno non è certamente da mancare il Palio delle Barche nel mese di luglio in cui squadre dei vari rioni si sfidano in un’appassionante regata e corsa con le barche in spalla per le vie del paese rievocando la sanguinosa battaglia del 1495 tra le nobili famiglie perugine dei Baglioni e degli Oddi. D’estate Passignano diventa un’ambita meta turistica e balneare con lidi e spiagge attrezzate e centri per praticare sport acquatici.

 
TUORO SUL TRASIMENO

tuoro
Tuoro sul Trasimeno è una località diventata storica perché sorge sul luogo in cui si tenne la celebre Battaglia del Trasimeno nel 217 a.C., una delle più sanguinarie della Seconda Guerra Romano-Punica tra l’esercito romano e quello cartaginese di Annibale. Il paese fu fondato nel XIV secolo. Da visitare il Castel Ranieri, appartenuto alla famiglia dei Montemelino, e la Pieve di Confine, eretta nel XII secolo.

Nei pressi della spiaggia di Tuoro si trova il Campo del Sole, una sorta di museo a cielo aperto con 27 sculture in pietra serena di artisti contemporanei.

Da Tuoro è possibile imbarcarsi nel traghetto che porta all’Isola Maggiore, unione di un bellissimo paesaggio naturale e di un interessante patrimonio storico-artistico di epoca medievale e rinascimentale. Percorrendo i sentieri che si snodano tra ulivi e cipressi, si possono ammirare splendidi scorci del lago e delle colline che lo circondano.

I quattro rioni di Tuoro ogni anno danno vita al cosiddetto “Ferragosto Torreggiano” durante il quale si tengono numerose manifestazioni teatrali nel Lancio della Sfida, proseguendo con la Sfilata storica, il Quarto Gioco e il Tiro del Carro rievocando il celeberrimo scontro tra Romani e Cartaginesi.

Tutti i soci si impegnano a rispettare le “Regole Uscite” stabilite dall'art. 20 e seguenti dello Statuto del Club

 

 

Uscite riservate ai Soci,
unisciti alla grande famiglia ICC.

Iscriviti al club