Capodanno in Trentino

USCITA

Capodanno in Trentino

Dal 26-12-2022 al 08-01-2023
campeggio

Per le restrizioni dovute al Covid si rimanda alla legislazione nazionale vigente.

Capodanno 2023

Trascorreremo il Capodanno sull'altopiano di Celado nella Conca del Tesino dove sorge il Campeggio Alice, struttura ricettiva in attività dal 2004 che comprende nella sua offerta diversi servizi: bar, ristorante e pizzeria, organizzazione eventi, area camping con annessi servizi igienici, alloggi in muratura.
Trascorrere le proprie vacanze invernali in Tesino non significa solo rigenerarsi all'insegna del relax, ma trascorrerle insieme a chi condivide la tua stessa passione! Ti aspettiamo.

Periodo: dal 26 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023

Struttura: Campeggio Alice

Indirizzo: Loc.Celado
Telefono: 0461 594018 - 3475348928
Località: Castello Tesino TN

Tariffe:
€ 40 ad equipaggio fino a 4 persone

Sala comune: riservata e riscaldata, per l'utilizzo è richiesta la somma di €. 20,00 a forfait ad equipaggio per tutta la durata del soggiorno.

Tassa di soggiorno a persona e notte € 1,55

Animali domestici: Cani (al guinzaglio) € 5,00

Check in: sarà possibile entrare in campeggio fino alle ore 22,00 (se non nevica) previ accordi diretti con la reception.

Check out: possibilità di uscita entro le ore 18,00 dell’ultimo giorno di soggiorno senza sovrapprezzo.

Coordinate GPS: N 46°02'53.2"  E 11°39'06.8"

Coordinatore uscita: Francesco (Francy) - Marco (Ziracco)

CAPARRA
Per confermare l’iscrizione al Capodanno, sarà necessario versare una caparra confirmatoria contestualmente all’avvenuta iscrizione, entro e non oltre 24 novembre 2022, eseguendo un bonifico bancario dell’importo di € 40,00 sul conto corrente:
- Intestato a: Incaravan Club Italia
- Banca: BCC CAMBIANO – Agenzia di POGGIBONSI
- IBAN:  IT06W0842571940000040435869
- Causale: Capodanno NEVE + “nickname”

Una volta effettuato il bonifico vi chiediamo gentilmente di inviare una mail a segreteria@incaravanclub.it con il dettaglio del versamento effettuato.

Entro l'8 dicembre 2022, in caso di sopravvenuta impossibilità a partecipare all'uscita, sarà necessario annullare l'iscrizione nella home page del sito ed inviare contestualmente una mail a segreteria@incaravanclub.it indicando il proprio IBAN per la restituzione della somma versata, dalla quale saranno sempre trattenute le eventuali spese bancarie applicate al bonifico di restituzione.

03_02

Il Campeggio
Aree di 60 mq, delimitate da siepi, attrezzate con colonnine per allacciamento acqua corrente ed energia elettrica 3 kW e scarico.
E' presente un ampio caseggiato con spazi igienici, toilette, docce, reparto lavanderia e lavaggio stoviglie. Possibilità di riservare il proprio bagno privato con un piccolo sovraprezzo giornaliero.

Informazioni utili:
Le bombole del gas potranno essere acquistate presso il distributore Pasqualin situato sulla strada provinciale del Tesino (sp78) tra gli abitati di Castello e Pieve. Coordinate GPS: N 46°04'07.2" E 11°37'32.3"

Castello Tesino
Abitato fin dalle antichità e attraversato da una delle più importanti strade Romane, la Via Claudia Augusta Altinate, Castello Tesino è il più popoloso centro dell’altipiano.
Complici il paesaggio, il folklore, le buone strutture alberghiere ed extralberghiere, i rinomati impianti sciistici,e il tranquillo ritmo di vita, è un apprezzato centro turistico.
Cose da fare: il paese possiede le più vaste distese di bosco del trentino ed è il punto di partenza ideale per passeggiate ed escursioni, numerosi i percorsi, in particolare il sentiero didattico “Mille volti del bosco” al Passo Brocon, dove è possibile scoprire ogni sfaccettatura della vita montana.
Imperdibile la visita alle Grotte di Castello Tesino: cavità carsiche caratterizzate da gallerie, arabeschi, stalattiti e stalagmiti, uniche visitabili in tutto il Trentino.
Meta degli appassionati di astronomia è l’Osservatorio Astronomico del Celado che offre la possibilità di vedere le stelle e i pianeti, vivendo un’esperienza unica.
Cose da Vedere: la chiesetta quattrocentesca di Sant’Ippolito con il suo prezioso ciclo di affreschi, la grotta di Castello Tesino, il ponte Romano, gli scavi retici, il museo del legno, il parco La Cascatella, l’altipiano di Celado, le Marande con gli impianti di risalita, il Passo Brocon con il famoso “Trodo dei Fiori” e le numerose malghe che punteggiano i pascoli.

L’Osservatorio Astronomico del Celado

 

E' di proprietà del Comune di Castello Tesino, è affidato in gestione all’UATV mediante un contratto di comodato d’uso gratuito e ospita alcuni telescopi.
Il telescopio principale dell’osservatorio è un riflettore in configurazione Newton, dotato di uno specchio principale da 800 mm di diametro e 3200 mm di focale (N800). È stato costruito dalla ditta tedesca AstroOptik di Philipp Keller.
Il telescopio è intitolato all’astronoma Janet Akyüz Mattei, per molti anni presidente dell’AAVSO, scomparsa nel 2004.
https://www.osservatoriodelcelado.net/
Le visite guidate presso l’Osservatorio vengono condotte da un team di volontari, astrofili esperti dell’associazione UATV. Per condurre tale attività i nostri astrofili non percepiscono alcun compenso.
Ciascuna visita guidata presso l’Osservatorio dura all’incirca due ore e si compone di vari momenti, che a seconda del numero di visitatori presenti, del periodo dell’anno, dei volontari incaricati, possono variare per ordine e durata:
Possibilità di richiedere una visita guidata di gruppo, salvo disponibilità dei volontari.
Costo adulti: € 8
Bambini/ragazzi 6-17 anni: € 5
Bambini fino a 5 anni: gratuiti
E-m@il: uatv@osservatoriodelcelado.net

Da visitare nei dintorni
Passo Brocon
Il Passo Brocon è un valico tra l’altopiano del Tesino e la valle del Vanoi e si trova a  1616 metri di altitudine. Il Passo è molto aperto e per circa 4 km è pianeggiante, e la strada che giunge alla sua sommità nella bella stagione è molto frequentata da motociclisti e ciclisti che si avventurano tra i suoi tornanti e le sue pendenze.
Durante la stagione estiva il Passo Brocon rappresenta una meta turistica apprezzata soprattutto per il suo ventaglio di proposte di escursioni e passeggiate con splendidi panorami. Tra tutte le possibilità vanno citate il Trodo dei Fiori – sentiero botanico di inestimabile bellezza, e il Trodo delle Malghe.
Nel silenzio di queste altitudini spicca il suono dei campanacci delle mucche, che da giugno a settembre pascolano beate tra questi pascoli d’alta quota. Il loro latte viene poi trasformato in formaggi freschi e da stagionare, seguendo metodi antichi e ricette originali.
La stagione invernale è basata sullo sci con una vasta scelta di divertimenti sulla neve; dallo sci da discesa, allo snowboard, dallo sci di fondo, all'alpinismo. Piste per i bob e slittini ed escursioni con le racchette da neve completano l’offerta per il divertimento di tutta la famiglia presso la stazione sciistica Funivie Lagorai.
Dal punto di vista storico il Passo ha ricoperto un importante punto strategico durante le due guerre mondiali grazie alla sua posizione e ancora oggi sono presenti  i segni dei conflitti, tra bunker sotterranei e trincee scavate dalle milizie austriache.

Passerella sul Lago Senaiga
Il Lago di Senaiga è un bacino artificiale realizzato per lo sfruttamento idroelettrico delle acque dell'omonimo torrente, uno dei principali affluenti del torrente Cismon.
Situato nel territorio comunale di Lamon, nel Basso Feltrino al confine con la provincia di Trento, questo specchio d'acqua è chiuso da una diga alta 62 m costruita tra il 1949 ed il 1951; essa è un importante esempio di diga a doppio arco progettata dall'ing. Carlo Semenza, che progettò anche la famosa diga a doppio arco del Vajont. Queste tipologie di dighe ad arco sono particolarmente resistenti, tanto che quella del Vajont riuscì a rimanere intatta nonostante la frana del Monte Toc che causò, nella notte del 9 ottobre 1963, la distruzione di Longarone e delle vicine frazioni.
Scendendo verso Ponte Serra, costruito per attraversare il torrente Cismon a seguito dell’apertura della strada carrozzabile che collega Fonzaso al Primiero nel 1882, si raggiunge la diga prendendo la strada sulla destra con indicazione per il Lago di Senaiga. Questo bel percorso si può fare sia a piedi che in bicicletta ma si consiglia di munirsi di torcia per attraversare alcune brevi gallerie, non tutte illuminate, che si incontrano lungo la discesa.
Passata la diga si percorre un tratto della strada forestale che sovrasta il Lago di Senaiga sulle cui acque si possono ammirare numerosi esemplari di germano reale e di airone cinerino. Scendendo poi verso la località Vapora si giunge alla passerella pedonale sospesa sul Lago di Senaiga: emozionate luogo da cui si ammira un meraviglioso paesaggio perfetto per chi ama le altezze e i panorami mozzafiato.
Via Ronche, 32033 Lamon BL Coordinate GPS: N 46°02'03.3" E 11°44'15.4"

Dove sciare
Chi lo vorrà potrà sciare nel comprensorio sciistico di Lagorai, distante circa 20 km dal campeggio.
La Ski Area di Passo Brocon è attrezzata ad ospitare sciatori alle prime armi come sciatori più esperti. Riders, scialpinisti e famiglie con bambini, a ognuno il suo modo di vivere le emozioni della neve!
La Ski Area è composta da:
- 12 piste di varia difficoltà
- 4 impianti di risalita
- 1 campo scuola
- ampia area dedicata ai più piccoli
- 2 chalet con diversi tipi di menu
- 2 scuole/associazioni di maestri di sci
- 1 noleggio con tutta l’attrezzatura per lo sci, lo snowboard e il divertimento di chi preferisce una giornata sulla neve in slittino o in gommone.

SCIARE

Dove pattinare
Lo stadio del ghiaccio di Feltre, è il palazzetto nel quale si disputano gli incontri casalinghi della locale compagine di hockey su ghiaccio, il Feltreghiaccio. Si tratta di un impianto polivalente di proprietà del Comune di Feltre, ma gestito dalla Cooperativa Elementa, distante circa 30 km dal campeggio.
https://palafeltre.it/index.php/pattinaggio-pubblico/

Escursioni invernali
La montagna d'inverno è tutta da scoprire, anche senza sci a piedi e passeggiare sulla neve con le ciaspole è un’esperienza tutta da provare. A Passo Brocon, all'esterno della Ski Area di Funivie Lagorai, puoi cimentarti con alcuni percorsi percorribili con le ciaspole. Salendo verso il nostro Chalet Paradiso, infatti, sarai circondato dalle Pale di San Martino e da un tratto della catena del Lagorai.
https://www.skilagorai.it/attivita/ciaspole/

Link utili:
https://www.visitvalsugana.it/it/scopri-la-valsugana/comuni/castello-tesino/
https://www.skilagorai.it/

Ci aspetta una vacanza super, non mancate!

l programma potrà subire delle variazioni in base alle condizioni meteo e/o ad eventi indipendenti dalla nostra volontà.

Incaravanclub: nient'altro che passione

Tutti i soci si impegnano a rispettare il "Regolamento e organizzazione delle attività associative" consultabile sul sito web nel menù USCITE->REGOLAMENTO
https://www.incaravanclub.it/regolamento-uscite

 

capoICC

Immagine anteprima
03_01
Immagini raduno
campeggio

Uscite riservate ai Soci,
unisciti alla grande famiglia ICC.

Iscriviti al club