Al Mugello per le castagne

USCITA

Al Mugello per le castagne

Dal 09-10-2020 al 11-10-2020
sagra marradi

A seguito dell'emergenza sanitaria Covid-19 che ha coinvolto il nosro Paese, chiediamo a tutti i partecipanti di coniugare le uscite in compagnia con il rigido rispetto delle procedure consigliate:
1) divieto di assembramento
2) mantenimento della distanza interpersonale
3) uso della mascherina nei luoghi chiusi


Sagra delle castagne e del Marron buono di Marradi

Periodo: dal 9 all'11 ottobre 2020
Struttura: Camping Mugello Verde
Via Massorondinaio, 39
50038 Scarperia e San Piero (FI)
Tel.: +39 055 84.85.11

Sito: https://www.campingmugelloverde.com/
Email: mugelloverde@florencevillage.com

Coordinate GPS: N 43°57’40’’ E 11°18’35’’

Tariffa con tessera Acsi: due persone, piazzola, Energia elettrica e Tassa di soggiorno 21€ a notte.
Persone aggiuntive o tariffa senza tessera Acsi:
8€ a persona
9€ Piazzola
Tassa di soggiorno 1€ a persona a notte
Bambini fino 11 anni gratuiti
Animale Gratuito

Sconto del 10% con tessera Camping card International.

Check in entro le ore 22:00
Check out nel pomeriggio senza sovrapprezzo

mugello verde

IL CAMPEGGIO: immerso nel verde, tra le colline della campagna toscana più caratteristica, il Camping Village Mugello Verde è l’occasione per visitare le meraviglie di questa zona e trascorrere le vostre giornate in un ambiente unico.
Castelli, ville e conventi sono a testimonianza che il Mugello è la patria della potente famiglia fiorentina dei Medici e di grandi artisti come Giotto e il Beato Angelico.
La sua collocazione lo rende la base ideale per raggiungere l’Autodromo Internazionale del Mugello (Mugello Circuit), circuito del Moto GP italiano, distante solo 6 km, oppure come punto di partenza per visitare Firenze, culla del Rinascimento e le altre importanti città della Toscana come Lucca, Pisa, Siena e San Gimignano.
Al Camping Village Mugello Verde potrete scegliere tra una vacanza all’aria aperta in ampie piazzole ombreggiate oppure sentirvi a casa soggiornando in appartamenti e mobilhome.

marroni

SAGRA DELLA CASTAGNA
Anche quest' anno a Marradi si svolgerà la tradizionale “sagra delle castagne e del marron buono di Marradi” giunta alla 57^ edizione.
Gli stand gastronomici proporranno ai visitatori le tradizionali leccornie del famoso frutto “Il marrone di Marradi” quali: i tortelli di marroni, la torta di marroni, il castagnaccio, le marmellate di marroni, i marrons glaces, le caldarroste, etc. Per le vie del paese saranno, inoltre, in vendita i classici prodotti del bosco e sottobosco, prodotti artigianali e commerciali. Le domeniche di sagra saranno animate da musicisti e bande musicali.
In tarda mattinata con l'apertura del self service il “Il Riccio” si potranno degustare piatti tipici della cucina tradizionale marradese come polenta ai funghi porcini, carni al girarrosto e dolci a base di castagne. Nel pomeriggio non mancheranno spettacoli di musica e varietà per bambini.

Il sabato “In cammino verso le caldarroste, ”suggestivo percorso Trekking tra castagni e pinete immersi nei colori dell'autunno.

Durante tutto il mese di ottobre, sarà possibile effettuare la raccolta delle castagnee soprattutto dei marroni o meglio del Marrone del Mugello I.G.P., il tutto immersi nella natura, in un castagneto pulito e curato con più di 200 piante secolari, che rendono il castagneto un posto unico dove passare una giornata diversa.

Il castagneto è situato in luogo comodo da raggiungere con qualsiasi mezzo, la passeggiata parte costeggiando un lago e una fattoria con tanti animali, è adatto alle famiglie, gruppi e scuole.

castagni

Il prezzo dei marroni raccolti sarà circa la metà del prezzo di mercato.

Giunti a Marradi chi vuole, può proseguire in direzione Ravenna per altri 20 km, per visitare la caratteristica Brisighella, un borgo antico, che si adagia ai piedi di tre inconfondibili pinnacoli rocciosi su cui poggiano una Rocca del XV secolo, la Torre cosiddetta dell'Orologio ed il Santuario della Madonna del Monticino. Qui è venerata una sacra immagine in terracotta policroma di autore ignoto, datata 1626, originariamente posta su un pilastro alle porte del paese, quindi, nel 1662, trasferita in un romitorio costruito con le offerte dei fedeli.

brisighella
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutti i soci si impegnano a rispettare le “Regole Uscite” stabilite dall'art. 20 e seguenti dello Statuto del Club.

Uscite riservate ai Soci,
unisciti alla grande famiglia ICC.

Iscriviti al club