Turismo & Outdoor – 15/18 febbraio 2018

T&O - TURISMO E OUTDOOR FIERE DI PARMA LANCIA IL PRIMO SALONE DEDICATO ALLE DESTINAZIONI E AI MEZZI DEL TURISMO ATTIVO, ALLO SPORT E ALLE NUOVE TENDENZE DEL VIAGGIO ESPERIENZIALE. Un format unico e inedito per rappresentare il mondo del plein air e i nuovi trend del turismo per scegliere la destinazione preferita – dalle montagne ai borghi, dai laghi ai percorsi enogastromici – e al contempo testare i mezzi con i quali vivere esperienza del Turismo in Libertà: camper, caravan, canoa, e-bike ecc..; ospiterà anche la più grande pista indoor di MBT e 10.000 metri quadrati dedicati al golf. Il turismo rappresenta una delle forze trainanti, per l'economia del Paese, incidendo - con il suo trend in costante crescita - per l'11,1% sul Pil e per il 12,6% sul mercato dell'occupazione (fonte: Enit ). Anche il 2017 lascia ben sperare per l’Itala con un tasso di crescita nei primi sei mesi (+11,8%) superiore a tutti gli altri paesi UE. Al turismo più consolidato, ovvero la ricettività tradizionale, si stanno affiancando turismi più esperienziali, capaci di favorire una vera e propria “full immersion” nei luoghi. Il viaggio diventa occasione di conoscenza di tradizioni, culture e di ricerca del benessere fisico. Quello che viene definito appunto Turismo Attivo del quale la vacanza in camper e plein air in generale è storicamente il prodromo. Tra gli italiani spopolano trekking e hiking ma anche la camminata e il cicloturismo attività praticate da oltre il 50 % (fonte: Touring Club Italiano*). Avanza anche il golf sempre meno considerato sport “d’élite” (in Italia i tesserati sono circa 90.000 di cui oltre 23.000 donne). Parallelamente si afferma un nuovo modo di muoversi, non solo in vacanza, più salutare ed eco-friendly: l’e-bike.[LINK]